Samsung Hello nuovo marchio in casa Samsung

Dopo gli ultimi rumors relativi al futuro assistente vocale di casa Samsung, basato sull’intelligenza artificiale, l’azienda coreana torna a far parlare di sé per via di una mossa che non poteva certo passare inosservata! Il colosso dell’hi-tech ha infatti presentato in Europa la richiesta di registrazione di un nuovo misterioso marchio: Samsung Hello.

La descrizione contenuta nei documenti ufficiali di Samsung Hello non sembra fornire informazioni chiare nel merito, lasciando quindi che il brevetto in questione venga registrato come «un software che abilita computer, dispositivi mobili e utenti ad accedere, aggregare, organizzare e interagire con contenuti, informazioni e immagini di interesse generale per gli utenti stessi».
[continua a leggere dopo la foto]
Samsung HelloParole prive di sostanza, insomma, che pongono più di un dubbio sull’effettiva utilità di questa nuova tecnologia.  Tuttavia si può comunque provare a ipotizzare una serie di possibili utilizzi di Samsung Hello.

Raccogliendo le informazioni trapelate in precedenza, considerando le parole utilizzate da Samsung e avvalendoci di un po’ di ragionamento logico, possiamo dedurre che Samsung Hello sarà: un elemento del nuovo assistente vocale di Samsung; una versione depotenziata dell’assistente vocale principale, pensata magari per i dispositivi di fascia più bassa; una nuova app simile a HTC Blink Feed dedita alla fruizione di contenuti, news, immagini e altro ancora.

Viviana Bottalico