Non solo Galaxy S8: al Mobile World Congress 2017 di Barcellona darà carta bianca anche Xiaomi.

Lo ha confermato nelle ultime ore un portavoce dell’azienda al sito TechCrunch. Il colosso cinese quindi non sarà presente alla kermesse di Barcellona, vetrina d’eccellenza per i brand che operano nel mercato mobile e che vogliono rendere noti i loro prodotti di punta.

Se l’assenza del top di gamma Samsung non rappresenta più una novità perché il colosso coreano ci ha abituati ormai da un po’ a questa sua nuova line up, diversa è invece la questione per Xiaomi: la casa cinese, infatti, aveva preso parte attivamente all’edizione 2016 del MWC tramite il lancio dello Xiaomi Mi 5.

Mobile World Congress 2017 di Barcellona

La decisione di soprassedere al MWC 2017 arriva in perfetta concomitanza con la volontà di Barra di abbandonare Xiaomi per passare alla volta di Facebook, per cui, nonostante non vi sia certo l’ufficialità di un legame diretto, ci sono buone ragioni per pensare che i due eventi siano in qualche modo connessi tra loro. Altre ipotesi, invece, spiegano l’abbandono di Xiaomi al MWC 2017 con la volontà dell’azienda di non presentare prodotti nell’immediato o più semplicemente di farlo fuori dalla fiera catalana.

Questa notizia fa scendere l’entusiasmo in chi credeva nell’arrivo dello Xiaomi Mi 6 proprio in occasione del Mobile World Congress di quest’anno. L’appuntamento per conoscerlo, quindi, dato l’evolversi dei fatti è rinviato a data da destinarsi.

Antonio Osso