Esistono diverse applicazioni come Tinder, che possono costituire delle vere e proprie alternative a Tinder. Oggi si parla molto di questa app di incontri, che nel tempo è riuscita a riscuotere un successo sempre più importante. A molti piace farsi corteggiare su questa applicazione e utilizzarla per trovare l’anima gemella o soltanto per fare incontri occasionali, da cui vedere se da cosa nasce cosa.

Si stima che attualmente su Tinder ci siano 12 milioni di chat al giorno. Alcuni però non hanno gradito l’introduzione dell’account Premium, per cui sono alla ricerca di applicazioni come Tinder, delle applicazioni simili a Tinder che possono rivelarsi anche meglio di Tinder. Ve ne proponiamo alcune.

Lovoo

Alcuni si chiedono se è meglio Tinder o Lovoo. Intanto vi descriviamo le caratteristiche generali di quest’ultima applicazione, per cercare di darvi l’idea di che cosa si tratta più precisamente. Lovoo è una grande community dedicata agli incontri online.

Presenta un’interfaccia intuitiva e una grafica ben curata. Il suo punto di forza è proprio costituito dalla creazione di un ambiente piacevole per parlare con gli altri utenti. Lovoo presenta molte funzionalità che si possono rivelare utili per chi cerca un incontro. Tra queste funzionalità possiamo ricordare il radar flirt, per scoprire chi si trova nelle vicinanze.

Happn

Fra le chat tipo Tinder possiamo ricordare anche Happn. Di solito si utilizza iscrivendosi mediante il ricorso al proprio profilo Facebook. Devi dare il consenso a rilevare la tua posizione. Così puoi facilmente trovare una persona che incontri casualmente.

Se le due persone che si cercano si incontrano, sullo smartphone appaiono direttamente i profili Facebook e quindi puoi inviare un charm oppure, se sei troppo timido, un like anonimo. È un’applicazione quindi basata sulla reciprocità di interesse.

Bumble

Fra le applicazioni come Tinder un’altra alternativa potrebbe essere costituita da Bumble. Si tratta di un’app pensata totalmente per le donne. Anch’essa sfrutta la geolocalizzazione tramite il GPS dei dispositivi mobili.

Attraverso questa applicazione si possono individuare donne single in una zona di riferimento. L’utente donna, se individua un ragazzo che le interessa, può a propria volta mostrare il suo interesse.

Meetic

Anche Meetic, che in realtà è un sito di incontri particolarmente famoso, ha lanciato un’applicazione per dispositivi mobili. Su Meetic puoi scegliere di avere un incontro romantico, un flirt o puoi optare semplicemente per un’amicizia.

L’applicazione è ben strutturata e il suo uso si rivela piuttosto intuitivo. Tieni presente però che molte funzioni sono a pagamento. Comunque sfruttando le funzioni base puoi creare il tuo profilo e consultare quelli degli altri.

Once

Vuoi sapere un’altra delle applicazioni come Tinder che potrebbe esserti utile? Fra le alternative a Tinder di questo tipo ti proponiamo anche la recensione di Once. Anche Once è un’applicazione gratuita dedicata agli incontri online.

Possiamo pensarla come una sorta di contenitore di profili di persone single che sono in cerca di appuntamenti. Ad ogni utente iscritto ad Once viene proposta una persona con la quale ci possono essere delle affinità.

Ogni giorno viene mostrato un profilo di potenziale partner. Di solito gli utenti non possono vederlo contemporaneamente, infatti l’obiettivo di questa applicazione è quello di aiutare chi vuole una storia duratura nel tempo e non soltanto un incontro mordi e fuggi.

Badoo

Per molto tempo Badoo ha rappresentato una vera e propria alternativa a Tinder molto famosa. Per anni è stato il sito di incontri online più in voga. Dopo il primo periodo piuttosto favorevole, questo sito ha avuto un calo.

Poi si è ripreso quando è stata lanciata l’applicazione per dispositivi mobile. Presenta una grafica piacevole e una struttura intuitiva. Non devi fare altro che creare il tuo profilo e poi consultare quelli degli altri e, se vuoi, metterti in contatto con qualcuno tramite chat. È possibile attivare anche la funzione della geolocalizzazione, per trovare utenti vicini.