Quando Samsung ha presentato il Galaxy S6 e l’S6 Edge, questi erano sicuramente destinati a trainare l’azienda. Dotati di Android 5.0.2, processore a 14nm nuovo di zecca, LPDDR4, e di uno schermo curvo optional con una risoluzione 2560 × 1440, sembrano avere dei problemi di gestione della memoria RAM.

La piattaforma soffre di due problemi di memoria collegati. In primo luogo, i due smartphone sembrano chiudere i processi in background in modo molto aggressivo, anche quando l’utente ha appena aperto tutti i programmi aggiuntivi.

Gli utenti stanno segnalando che questo è un problema, ad esempio quando Chrome vien chiuso appena si apre una applicazione diversa.

Eppure, su un dispositivo con 3GB di RAM e 571MB liberi, altre applicazioni dovrebbero ancora avere abbastanza spazio per respirare. Android Lollipop soffre di un problema di memoria, ma il problema non sembra correlato a quello. Né Samsung né Google hanno commentato la situazione, quindi è impossibile dire quanto sia diffuso il problema o se vi siano previsioni di un fix.