Gli ultimi mesi dell’anno sono sempre quelli dove le aziende che operano nel settore degli smartphone mobile si preparano a “sparare” i botti finali. Il Q4 del 2019 sarà infatti interessato da diverse “release”, che riguarderanno anche alcuni top di gamma. Sta scaldando i motori anche Honor, il sub-brand di Huawei, che entro la fine di quest’anno dovrebbe presentare il suo prossimo smartphone “premium”.

Honor View 30, spunta l’immagine dal vivo

Stiamo ovviamente parlando dell’Honor View 30, che è stato già abbondantemente svelato in molte indiscrezioni comparse nelle ultime settimane e che dovrebbe giungere nei mercati di tutto il mondo entro il mese di gennaio.

Tuttavia, sulla data di lancio esistono ancora diversi dubbi, data la tensione internazionale tra Stati Uniti e Cina che non accenna affatto a diminuire e che comporta problemi soprattutto a Huawei/Honor.

Tralasciando le problematiche “politiche”, l’Honor View 30 è stato svelato in quella che pare a tutti gli effetti un’immagine “live” del nuovo dispositivo. Il dettaglio che emerge subito da questo scatto è la presenza di ben due fori sul display, dove dovrebbe trovare posto una doppia fotocamera frontale.

Honor View 30 avrà un processore Kirin 985

Una soluzione che non ci è nuova, dato che abbiamo già potuto ammirarla sul Galaxy S10+ di Samsung. Quello che si stanno chiedendo gli utenti è quale finalità avrà il secondo sensore: l’impressione è che possa trattarsi di un grandangolare, ma non è da escludere che Honor abbia ragionato su un sensore Time of Flight (ToF).

L’immagine non aiuta a capire molti dettagli sul display, anche se a primo impatto pare che la curvatura non sia la stessa dello smartphone del colosso di Seul. Nessuna novità su tutte le altre specifiche tecniche, anche se i precedenti “leak” hanno affermato che Honor View 30 arriverà con un processore Kirin 985, dotato anche di supporto 5G, la rete di ultima generazione.