Non sono Huawei, Samsung e Motorola: anche HP starebbe pensando al progetto di un nuovo smartphone pieghevole che potrebbe avere delle caratteristiche davvero interessanti e molto particolari, anche dal punto di vista del design. Le nuove informazioni arrivano attraverso una richiesta di brevetto che l’azienda di produzione ha presentato alla World Intellectual Property Organization nel mese di febbraio del 2019.

Le caratteristiche del design

L’azienda produttrice starebbe quindi pensando alla realizzazione di un nuovo prodotto pieghevole, che avrebbe un aspetto molto particolare, almeno basandoci su quanto possiamo vedere tramite la richiesta di brevetto presentata.

Le immagini infatti ci mostrano uno schermo molto ampio, che è capace di piegarsi in due differenti posizioni. Una prima azione di piegamento consentirebbe agli utenti di visualizzare una striscia molto piccola dello schermo, probabilmente per consentire ad esempio il controllo delle notifiche.

La seconda tipologia di piegamento dello schermo consentirebbe di chiudere in modo completo il prodotto tecnologico mobile.

Dal punto di vista del design, sono molto sottili i bordi, anche perché non è presente il notch e non sono presenti nemmeno delle fotocamere con sistema di apertura punch hole. Nella parte bassa troviamo una porta USB.

Il comparto fotografico del possibile pieghevole di HP

Per quanto riguarda il comparto fotografico, sembra essere presente un modulo triplo nella parte posteriore e dovrebbe essere presente, accanto a questo modulo fotografico, anche un flash LED.

Non sappiamo ancora quando e se questo progetto sarà messo a punto dall’azienda di produzione, visto che si tratta ancora di una richiesta di brevetto. Attendiamo quindi di saperne di più in futuro su questo possibile nuovo progetto.