In queste ore Huawei ha svelato al pubblico europeo un nuovo smartphone. Si tratta del Nova 5T, che sbarca ufficialmente nel Vecchio Continente dopo essere stato già presentato in Malesia alla fine dello scorso mese di agosto. Il telefono rientra ovviamente nella serie Nova 5 del colosso cinese ed è esattamente il quarto dispositivo della gamma lanciato da Huawei.

Huawei Nova 5T, display da 6,26” e processore Kirin 980

Ma quali sono le caratteristiche principali di Huawei Nova 5T? Ad un primo sguardo si nota subito come l’azienda cinese abbia puntato con decisione sull’estetica (con colorazioni molto sgargianti), ponendo grande attenzione anche sul comparto foto.

Tuttavia, il nuovo dispositivo della società asiatica si distingue anche per delle specifiche tecniche molto interessanti. Huawei Nova 5T è infatti dotato di un display FullView da 6,26 pollici Full HD+ (con un “foro” per la fotocamera frontale) ed è inoltre alimentato con un processore HiSilicon Kirin 980, lo stesso che abbiamo visto sul P30 e sul P30 Pro, i top di gamma ufficializzati di recente dalla casa di Shenzhen.

Sul retro ci sono 4 fotocamere

Il processore è abbinato a 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, funziona con Android 9 Pie come sistema operativo ed è inoltre equipaggiato con una batteria da 3700 mAh, con supporto alla ricarica rapida SuperCharge fino a 22,5 W.

Dicevamo del comparto fotografico, che è senza ombra di dubbio uno dei punti di forza del nuovo telefono di Huawei. L’azienda ha infatti posizionato quattro fotocamere sul retro dello smartphone, con un sensore principale da 48 MP, un sensore grandangolare da 16 MP e altre due fotocamere da 2 MP per la macro e per la profondità. Sul davanti, invece, Huawei Nova 5T è dotato di una fotocamera da 32 MP. Il telefono sarà disponibile in Europa (Italia compresa) a novembre al prezzo di 429 euro.