Nonostante i problemi derivati dal “ban” imposto dall’amministrazione USA e alla conseguente revoca della licenza da parte di Google, Huawei continua a fare la voce grossa nel settore degli smartphone mobile.

Huawei P Smart Pro avrà una fotocamera pop-up

La casa di Shenzhen sembra infatti pronta ad annunciare a breve un altro telefono, stavolta da destinare al segmento dei “mid-range”. Il dispositivo farà parte della serie P Smart, che finora sta ottenendo un certo riscontro tra gli utenti e risulta particolarmente apprezzata anche dagli esperti del settore.

Stando a quanto emerso online nelle ultime ore, sembra che lo smartphone prenderà il nome di Huawei P Smart Pro, anche se non è ancora giunta la conferma definitiva. Quale sarà la grande novità che troveremo su questo nuovo device? Nonostante si tratti di una fascia di prezzo piuttosto bassa, sembra proprio che il P Smart Pro avrà una fotocamera pop-up motorizzata.

Questa soluzione ha permesso a molte aziende di realizzare dei top di gamma senza dover necessariamente ricorrere al “notch”, ritenuto ormai troppo ingombrante. Finora la fotocamera pop-up non si era vista spesso sugli smartphone “mid-range” ed è anche per questo che il P Smart Pro stuzzica molto il pubblico.

Huawei P Smart Pro, 4 GB di RAM e 64 GB di storage

Con questa fotocamera, il display da 6,5 pollici può puntare con decisione ad un formato “borderless”, ovvero senza cornici. Per quanto riguarda invece il lato posteriore, Huawei P Smart Pro dovrebbe presentarsi con una doppia fotocamera e un sensore per le impronte digitali.

Sul web sono trapelate anche altre specifiche tecniche di questo nuovo prodotto dell’azienda cinese, ed in particolare i 4 GB di RAM e i 64 GB di memoria interna. Il sistema operativo sarà Android 9 Pie mentre risulta assente il sensore NFC che consente i pagamenti mobile. Durante l’IFA di Berlino verranno certamente svelati altri dettagli.