Di tanto in tanto, le aziende principali che operano nel settore degli smartphone mobile decidono di proporre qualche variante dei dispositivi già lanciati, specialmente di quelli che hanno riscosso un certo apprezzamento nella clientela sul piano estetico e anche dal punto di vista delle specifiche tecniche.

Huawei P30 Lite arriva anche nella colorazione “Breathing Crystal”

È quanto sta facendo anche Huawei, che ha voluto rinnovare le colorazioni di alcuni suoi smartphone, tra cui anche il P30 Lite. A rivelarlo è il solito Roland Quandt, che ha pubblicato su Twitter alcuni render stampa che mostrano il P30 Lite nella nuova veste.

In particolare, l’immagine mostra il telefono in versione Breathing Crystal, la stessa che è stata usata all’inizio dell’anno per altri due smartphone dell’azienda di Shenzhen, ovvero il P30 e il P30 Pro. Al momento non è comparso alcun dettaglio riguardante la presunta data di lancio di questa nuova colorazione, ma di certo non passerà molto tempo prima che il P30 Lite “Breathing Crystal” faccia la sua apparizione nei vari mercati, compresi quelli europei.

Huawei P30 Lite: display da 6,15” e processore Kirin 710

Come era facile prevedere, Huawei non ha operato alcun cambiamento dal punto di vista “tecnico” e anche il prezzo di questa nuova variante di colore dovrebbe rimanere lo stesso della versione “standard” del P30 Lite.

Pertanto, lo smartphone sarà dotato di un display da 6.15 pollici LCD IPS FHD+ e sarà inoltre alimentato con un processore Kirin 710, abbinato ad una GPU Mali-G51 MP4, 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, espandibile fino a 512 GB tramite microSD.

Sul retro, il P30 Lite “Breathing Crystal” presenta una tripla fotocamera, caratterizzata da un sensore principale da 48 MP, un sensore secondario da 8 MP e un terzo sensore da 2 MP. Sul davanti, invece, il telefono è dotato di una fotocamera da 24 MP, mentre la batteria che equipaggia il device è da 3340 mAh, con tanto di supporto per la ricarica rapida.