WhatsApp starebbe lavorando ad una nuova funzionalità, che consentirebbe di cancellare in maniera automatica i messaggi inviati dopo 7 giorni. Molti si aspettavano di avere la possibilità di inviare messaggi a tempo, in grado di autoeliminarsi dopo pochi secondi. Forse si va in questa direzione?

Come funzionano i messaggi che si autoeliminano

Ancora non ne sappiamo molto su questa nuova funzionalità di WhatsApp, che appunto come dicevamo consentirebbe l’autoeliminazione o l’autodistruzione dei messaggi dopo 7 giorni.

La nuova funzionalità non è stata nemmeno inserita sulla versione beta, ma è stata oggetto di alcune anticipazioni che valgono come rumor. Non ne sappiamo davvero molto e ancora non si sa se questa nuova possibilità sarà disponibile soltanto per i gruppi o indifferentemente per tutti i tipi di chat.

Insomma non è una notizia ufficiale ancora, anche perché si tratterebbe soltanto di prove e non è detto nemmeno che WhatsApp decida di implementare questa funzione veramente in futuro.

Non sappiamo nemmeno una data di arrivo precisa riguardo a questa funzionalità. Prima dobbiamo comunque aspettare l’arrivo della versione beta, anche perché la squadra di WhatsApp sta ancora lavorando. A quanto pare, da quello che sappiamo, l’intenzione è quella di rilasciarla il prima possibile. È probabile che venga rilasciata nel 2021.

Si tratta di uno strumento apposito per i gruppi?

Riguardo a questa possibilità dei messaggi che si autodistruggono si era già discusso precedentemente. Si pensava all’inizio soltanto di un’opportunità in più per gli amministratori, per fare pulizia dei messaggi più vecchi.

Sul web girano anche alcune immagini che mostrano questa opzione, che si chiama “expiring messages“. Non ci resta che aspettare di saperne di più.