Adesso è ufficiale iOS 15. La versione stabile del sistema operativo mobile sarà disponibile a partire dai prossimi mesi autunnali, ma la prima edizione beta pubblica arriverà nel mese di luglio. Ad annunciarlo è stata la stessa casa produttrice direttamente nel corso della WWDC 2021. Sono diverse le novità che riguardano il nuovo iOS 15, a partire dai dettagli che riguardano FaceTime, con conversazioni che diventano più naturali, grazie anche alla presenza del microfono che è capace di isolare la voce.

FaceTime e i messaggi su iOS 15

Tra le novità che riguardano FaceTime c’è ad esempio la possibilità di utilizzare FaceTime Links, attraverso i quali gli utenti del nuovo sistema operativo hanno la possibilità di creare un link per effettuare una videochiamata, il quale può essere condiviso attraverso la rete con tutti i dispositivi, sia Windows che Android. Il link può essere aggiunto anche al calendario e può essere condiviso attraverso l’app Messaggi o l’app Mail.

I messaggi avranno un ruolo molto importante all’interno di iOS 15. Sarà presente nella nuova versione del sistema operativo una modalità per condividere i contenuti che sarà chiamata Shared with You, attraverso la quale sarà possibile inviare collegamenti a Musica, News, Foto, Safari o Apple TV.

Le altre novità di iOS 15

Un’altra novità interessante si chiama Focus e consente di avere a disposizione dei veri e propri profili, come non disturbare, lavoro, sleep, personale. Scegliendo questi profili sarà possibile usufruire di impostazioni personalizzate, anche per quanto riguarda le notifiche da ricevere.

Per quanto riguarda le notifiche, sarà a disposizione degli utenti la Notification Summary, un modo per avere un riassunto delle notifiche ricevute all’interno di un’unica notifica dalle dimensioni più grandi che viene creata in modo automatico dal sistema operativo.

Tra le altre novità dobbiamo ricordare le chiavi digitali nel wallet, una rinnovata app dedicata al meteo, la nuova app relativa alle mappe, il nuovo design di Safari e nuove impostazioni relative alla privacy.