iPhone 11 è lo smartphone più diffuso nel mondo. Si tratta nello specifico del device tecnologico mobile di questo tipo più richiesto nel corso dei primi tre mesi dell’anno in cui ci troviamo. La ricerca è stata messa a punto da Omdia e ha permesso di comprendere che l’azienda di produzione di Cupertino ha venduto 19,5 milioni di questo device nel corso del primo trimestre del 2020. In tutto questo ha influito sicuramente il costo più basso di questo prodotto rispetto agli iPhone che sono stati messi in vendita al termine dell’anno scorso.

iPhone 11 si rivolge ad un numero elevato di utenti

Molto probabilmente l’azienda di Cupertino ha potuto avere la possibilità di concentrare gli sforzi, secondo quanto mostra l’analisi in questione, nei confronti di un numero limitato di modelli. Questi device, in base a quanto è stato osservato, si rivolgono ad un numero molto alto di utenti e per questo possono contare su un volume di vendita molto elevato.

La classifica degli smartphone più venduti

L’analisi in questione ha permesso di riscontrare anche un certo successo dello smartphone Samsung Galaxy A51 sempre nel corso dei primi tre mesi del 2020. In particolare questo smartphone si trova al secondo posto della classifica, con la consegna di 6,8 milioni di prodotti.

La classifica continua con Redmi Note 8 e Redmi Note 8 Pro, con 6,6 milioni e 6,1 milioni di device. La quarta posizione in questa analisi di Omdia è stata raggiunta dall’iPhone XR, che nel corso del 2019 aveva raggiunto la posizione di smartphone più venduto, sempre nei primi tre mesi dell’anno. Seguono poi iPhone 11 Pro e la versione Pro Max.