Si continua molto a discutere sull’iPhone 13 e in particolare diversi utenti interessati a questi dispositivi mobili vorrebbero saperne di più sulle loro caratteristiche tecniche possibili. Eppure già c’è qualche esperto che comincia a mettere in campo delle ipotesi sugli aspetti tecnici del prossimo melafonino. In particolare desta interesse ciò che ha detto Jon Prosser, secondo il quale i futuri iPhone 13 del 2021 potrebbero avere uno storage disponibile da 1 TB.

L’iPhone 13 potrà consentire video in 8K?

Molti utenti si aspettano un aumento dello storage, anche perché attualmente l’iPhone 12 Pro Max viene venduto in una configurazione più costosa con uno storage da 512 GB. Tuttavia, anche per questo motivo, in molti si aspettano che finalmente sia venuta l’ora di avere qualcosa di veramente straordinario in termini di memoria interna.

D’altronde non si deve dimenticare che molti si dedicano proprio alle foto e ai video, che sono dei prodotti digitali che pesano sempre di più. Ecco perché l’ipotesi messa in campo da Jon Prosser fa drizzare le antenne a quanti si aspettano che finalmente Apple si decida a fare un passo lungo.

Fino ad ora l’azienda di Cupertino ha limitato la registrazione dei video a 4K, ma per gli smartphone futuri si potrebbe arrivare alla possibilità di introdurre il supporto ai video in 8K. Già alcuni stanno facendo in questo senso, come per esempio Samsung, in riferimento alla serie Galaxy S20.

Un’opzione per gli utenti che non si accontentano?

Jon Prosser parla di ipotesi verosimile per quanto riguarda la possibilità di 1 TB di storage. Per questo molti si sentono di condividere questa sua osservazione, perché una memoria interna di questo genere potrebbe apparire davvero qualcosa che Apple potrebbe fare per tutti coloro che non si accontentano delle attuali potenzialità del melafonino.