Ormai manca davvero poco alla presentazione dei nuovi iPhone. Apple, solitamente, ama presentare i nuovi melafonini sempre nel mese di settembre, e anche stavolta sembra che la “tradizione” vada verso la conferma. Le ultime beta di iOS 13, infatti, suggeriscono che il colosso di Cupertino possa presentare i nuovi iPhone il 10 settembre – con le vendite che comincerebbero una settimana o al massimo dieci giorni dopo – anche se da Apple non è ancora giunta alcuna conferma in tal senso.

I tre iPhone 2019 avranno una tripla fotocamera posteriore

Anche quest’anno, esattamente come a settembre 2018, Apple si prepara a presentare al pubblico tre nuovi iPhone. Si tratta di iPhone XS, XS Max e XR, con quest’ultimo che dovrebbe arrivare con display LCD a differenza degli altri due che avranno invece un pannello OLED.

Uno dei tratti che accomunerà i tre iPhone sarà quello che fa riferimento al comparto foto, dato che tutti e tre i melafonini dovrebbero essere presentati con una tripla fotocamera posteriore.

Stando a quanto riferito dal portale ETNews, infatti, i moduli a tripla fotocamera degli iPhone 2019, ormai imminenti, saranno realizzati da LG – ed in particolare la divisione Optical Solution Business Department di LG Innotek – che ha già avviato la produzione.

Un aspetto che non è certo una novità, dato che LG Innotek ha già prodotto la maggior parte dei moduli a doppia fotocamera degli iPhone XS e XS Max presentati lo scorso anno.

I tre iPhone avranno un caricabatterie da 18 W

Non è questa l’unica novità che riguarderà i nuovi iPhone, dato che stando a quanto emerso online sembra che Apple sia intenzionata anche ad implementare un caricabatterie da 18W, abbandonando definitivamente quello standard da 5W.

Il caricabatterie da 18 W è lo stesso che l’azienda di Cupertino ha destinato agli iPad Pro di ultima generazione. Su tutte le restanti caratteristiche tecniche dei nuovi iPhone non resta che attendere dettagli ufficiali da parte di Apple, anche se nelle scorse settimane sono già trapelate molte indiscrezioni.