Secondo alcuni rumors della rete, Apple avrebbe bloccato le ferie ai suoi dipendenti tra la seconda e la quarta settimana di settembre per permettere il lancio sul mercato del nuovo attesissimo iPhone 6.

Girano diverse voci sulle novità che la sesta evoluzione dello smartphone di Cupertino presenterebbe ai suoi fans: in primis la presenza di due versioni con schermo diverso (4,7 e 5,5 pollici), con display super retina che integrerebbe un materiale fotovoltaico che ingloba energia e permette alla batteria di durare più a lungo. Novità anche per il processore (SoC A8 con architettura a 64 bit) e per la batteria (più resistente).  Il Design invece contro ogni voce girata nel passato, non dovrebbe distaccarsi di molto da quello attuale utilizzato per la quinta serie dell‘iPhone. Anche il sistema operativo dovrebbe essere aggiornato al nuovo iOs 8