Le mappe di Apple vengono riproposte in versione aggiornata. L’azienda ha voluto aggiungere nuove possibilità di performance più elevate per le sue mappe, introducendo alcune componenti fondamentali che si situano nell’ambito della navigazione intelligente. Evidentemente il colosso di Cupertino sa benissimo come gli aggiornamenti siano fondamentali per detenere sempre il primato.

In che cosa consistono le novità delle mappe di Apple

Innanzitutto c’è una novità importante, perché non necessariamente serve installare iOS 15 per disporre degli ultimi aggiornamenti rilasciati da Apple. Apple Mappe sarà completamente ridisegnato e introdurrà delle modifiche eccezionali. Sono stati ripresi i colori del terreno e quelli degli edifici, per poi rappresentare in 3D porzioni di territorio molto più ampie rispetto a quelle che includeva la versione precedente.

Inoltre Apple ha dedicato alle mappe una maggiore attenzione ai monumenti che rendono famosa l’Italia anche all’estero, con la promessa che ne saranno aggiunti molti altri in futuro. Gli utenti delle mappe si potranno avvalere di una migliore rappresentazione delle strade, dei percorsi pedonali e delle piste cicliabili. Inoltre sono indicati con una maggiore precisione anche i fiumi, i laghi, i canali e i campi sportivi. Sono specificati anche i limiti di velocità e le indicazioni riguardo agli autovelox.

Il miglioramento dell’user experience

Mappe sempre più aggiornate, quindi, per i dispositivi di Apple, più di 80 modelli in 3D creati e l’inserimento di nuove cartografie che renderanno l’user experience davvero incredibile. Basti pensare per esempio in questo senso alla funzione che, dopo aver condotto gli utenti nel parcheggio di un centro commerciale, continua a guidarli anche fino all’ingresso.