WhatsApp molto probabilmente presto si potrà utilizzare su due telefoni. La novità è molto attesa e sembra aver trovato delle conferme nella versione beta dell’applicazione mobile. Da quanto è stato spiegato dalla fonte che ha scovato questa possibilità in arrivo, si tratterebbe di una novità alla quale l’azienda di produzione della celebre app sta lavorando, come si può notare da ciò che è stato individuato nella beta 2.22.10.13. Quando l’aggiornamento sarà esteso a tutti coloro che utilizzano l’applicazione, si tratterà di una vera e propria rivoluzione nell’utilizzo di WhatsApp.

Al momento si può verificare solo un numero di telefono

Infatti al momento non c’è la possibilità di avere un account di WhatsApp su due dispositivi mobili diversi. È possibile attualmente soltanto verificare un numero di telefono, solo su un unico smartphone. Il centro di assistenza dell’applicazione spiega anche che attualmente chi prova a trasferire di continuo l’account su device diversi potrebbe vedersi bloccato l’account, proprio a causa delle frequenti richieste di verifica.

Insomma, si tratterebbe di una mini rivoluzione nel settore di questa ormai celebre applicazione per la messaggistica istantanea.

Lo stesso account collegato a due dispositivi diversi

Se questa funzionalità sarà estesa a tutti al di fuori della beta, gli utenti potranno avere lo stesso account WhatsApp collegato a due device diversi, con un collegamento ben preciso allo stesso numero di telefono.

Lo screenshot, diffuso dal sito Webetainfo, fa vedere proprio che ci sarebbe la possibilità di attivare due smartphone per ricevere i messaggi di WhatsApp collegati ad un numero identico.

Forse il secondo device potrà essere collegato al primo attraverso un QR code e in questo modo si potrà avere a disposizione la sincronizzazione tra i vari dispositivi, in modo simile a quello che avviene quando si usa WhatsApp Web.