È stato presentato proprio in queste ore in Cina il nuovo OnePlus 9 RT, uno smartphone che si configura come il modello che segue OnePlus 9R, arrivato nel mercato dell’India solo poco tempo fa. Continuano quindi ad arrivare anche per l’anno che sta per avviarsi alla conclusione le novità da parte di OnePlus, che nel corso del tempo ci ha permesso di venire a conoscenza di tanti dettagli su nuovi smartphone appartenenti alle versioni T dei suoi device tecnologici mobili.

Le caratteristiche tecniche di OnePlus 9 RT

Andiamo quindi a vedere quali sono le caratteristiche tecniche del nuovo OnePlus 9 RT, che a breve sarà messo in vendita sul mercato della Cina. Lo schermo è un Fluid AMOLED da 6,62 pollici, con una risoluzione Full HD+ e frequenza di refresh a 120 Hz. Lo schermo supporta lo standard HDR10+ ed ha una luminosità massima di 1300 nit. Inoltre dobbiamo ricordare la protezione offerta dal vetro Gorilla Glass.

Il processore di OnePlus 9 RT è uno Snapdragon 888, con una memoria RAM che può arrivare fino a 12 GB e con una memoria interna non espandibile da 128 o 256 GB. Molte le opzioni relative alla connettività, che includono anche il supporto al 5G, oltre che il Wi-Fi 6, il Bluetooth 5.2.

La batteria e il comparto fotografico

In relazione alla batteria, siamo in presenza di una capacità di 4.500 mAh ed è presente anche il supporto alla ricarica rapida a 65 watt. Per quanto riguarda il software, il sistema operativo è Android 12, che è accompagnato per il mercato cinese dall’interfaccia personalizzata ColorOS 12.

Nella parte sotto il display è presente un sensore delle impronte digitali. Dal punto di vista del comparto foto, si parla di una fotocamera tripla nella parte posteriore, con un sensore principale da 50 MP. Nella parte frontale di OnePlus 9 RT troviamo invece una fotocamera con il sistema punch hole, con sensore da 16 MP.

Disponibilità e prezzi di OnePlus 9 RT

Il device sarà disponibile in Cina dal 19 ottobre in tre colorazioni (Silver, Black e Sky Blue). Il prezzo parte da 3.299 yuan, corrispondente a circa 444 euro, e arriva a 3.799 yuan, che corrisponde a circa 511 euro, in base alle caratteristiche della memoria.