Ci sono ottime novità per tutti i fan italiani di Oppo, l’azienda cinese che si è fatta strada negli ultimi tempi riuscendo a proporre degli smartphone molto interessanti a prezzi convenienti. Nella giornata di ieri, infatti, Oppo ha presentato in Europa i suoi due nuovi dispositivi: si tratta dell’Oppo Reno 2 e del Reno 2Z, che sono stati ufficializzati durante un evento tenutosi a Londra all’English National Ballet.

Oppo Reno 2 e Reno 2Z arrivano anche in Italia

Tra i mercati che vedranno lo “sbarco” di questi due nuovi prodotti, già presentati in India lo scorso mese di agosto, c’è anche quello italiano, a dimostrazione di come Oppo guardi molto attentamente all’Europa e abbia tutte le intenzioni di crescere ancora di più.

Il Global Vice President dell’azienda cinese, Allen Wu, ha voluto sottolineare il grande lavoro fatto dal marchio in questi ultimi anni e la volontà di espandersi ulteriormente per arrivare a competere con i “top” del settore.

Allen Wu ha detto durante l’evento londinese che quando le persone provano i loro prodotti se ne innamorano rapidamente, e ciò avviene in gran parte grazie all’attenzione riservata dall’azienda asiatica in tre aree chiave: innovazione, design e il cliente.

Entrambi i telefoni avranno 4 fotocamere posteriori

Parlando un po’ delle specifiche tecniche dell’Oppo Reno 2, vale la pena soffermarsi sul comparto foto, che sarà caratterizzato da ben quattro fotocamere posteriori. Oltre al sensore principale da 48 MP, sarà presente anche un teleobiettivo da 13 MP, un grandangolare da 8 MP e un quarto sensore da 2 MP.

Quattro fotocamere sul retro anche per l’Oppo Reno 2Z, che avrà anch’esso un sensore principale da 48 MP. Entrambi gli smartphone avranno inoltre un display AMOLED da 6,5 pollici, mentre il processore previsto da Oppo per questi due prodotti è differente: ad alimentare il Reno 2 c’è uno Snapdragon 730G, mentre il chip del Reno 2Z è un MediaTek MT6779 (P90). Tutti e due i telefoni saranno disponibili all’acquisto in Italia dal 18 ottobre. I prezzi vanno da 349 euro per la versione 2Z a 499 euro per l’altra edizione.