Febbraio sarà il mese che vedrà il lancio del nuovo Redmi K40. Il device si arricchisce proprio in queste ore di alcune informazioni interessanti che ci riferiscono di alcune specifiche tecniche di questo nuovo dispositivo. Nello specifico si parla di dettagli che riguardano la capacità della batteria e la risoluzione dello schermo del nuovo smartphone. Non sappiamo ancora molto a livello ufficiale, ma alcuni dettagli interessanti ci permettono di conoscere ulteriori informazioni su questo prodotto tecnologico mobile tanto atteso dagli appassionati.

La capacità della batteria di Redmi K40

A fare qualche anticipazione è stato proprio il direttore di Redmi, Lu Weibing, che ha parlato proprio della capacità della batteria di Redmi K40 all’interno di un post diffuso su un famoso social network cinese, Weibo.

In particolare viene mostrato che il nuovo smartphone ha il 64% della durata della batteria, dopo ben 10,5 ore di utilizzo del device. Secondo quanto sostiene l’app di sistema MIUI, dovrebbe essere possibile utilizzare lo smartphone con la carica rimanente per ulteriori 25 ore. Di conseguenza si potrebbe parlare di una batteria del Redmi K40 che potrebbe avere una durata di 35 ore con una singola ricarica.

Naturalmente non abbiamo informazioni precise su questo argomento, considerando ad esempio che non sappiamo il tipo di utilizzo che è stato fatto del dispositivo, se intenso o meno.

Le altre novità sulle caratteristiche tecniche

Tra le altre novità che sembrerebbero essere confermate su questo dispositivo c’è lo schermo Full HD+, che dovrebbe avere una risoluzione di 2400 x 1080 pixel. Sappiamo anche che i modelli della serie Redmi K40 appartenenti alla fascia più alta del mercato dovrebbero avere il processore Snapdragon 888.

Si parla anche della possibilità della connettività 5G e di un modello di partenza con almeno 6 GB di memoria RAM.