Chi si aspettava delle interessanti novità per il Redmi Note 8T rimarrà probabilmente deluso. Stando alle ultime indiscrezioni, infatti, sembra proprio che il nuovo telefono realizzato dal marchio che fa riferimento a Xiaomi non abbia alcuna differenza con il Redmi Note 8, tanto che su alcuni siti viene addirittura riportato come vero e proprio “gemello” del device svelato all’incirca un paio di mesi fa assieme all’altra variante, il Redmi Note 8 Pro.

Redmi Note 8T è praticamente identico al Redmi Note 8

Le foto che stanno comparendo su diversi siti mostrano proprio come i due telefoni siano sostanzialmente identici, a cominciare dalle fotocamere posteriori “a semaforo” (quattro in tutti e due i dispositivi) e dalla presenza di un sensore di impronte digitali sempre sul retro.

Dalle immagini online, l’unica differenza percepibile è quella che fa riferimento alla colorazione della cover posteriore: nel Redmi Note 8T notiamo un lato posteriore azzurro, mentre sul Redmi Note 8 emerge un blu più scuro. Anche la stessa fonte che ha diffuso le immagini ha confermato che l’hardware è praticamente lo stesso in entrambi i device realizzati da Redmi.

Non a caso il processore dovrebbe essere identico per tutti e due i prodotti: il Redmi Note 8T dovrebbe infatti essere alimentato da un Qualcomm Snapdragon 655, lo stesso chip del Redmi Note 8. L’altra differenza tra i due sembra essere la presenza del modulo NFC nel Redmi Note 8T.

Il telefono dovrebbe arrivare in India entro qualche settimana

Al momento non ci sono altre notizie su questo smartphone Android, che dovrebbe essere presentato nelle prossime settimane in India (ma anche su questo si stanno ancora attendendo dettagli precisi). Nei prossimi giorni non è da escludere che Redmi comunichi qualcosa di più concreto su questo nuovo prodotto, fornendo anche dei riferimenti sulla data di rilascio e sul prezzo.