È stato presentato ufficialmente Redmi Note 9S. Il nuovo smartphone appartenente alla fascia media del mercato dei dispositivi mobili arriva anche nel nostro continente. L’azienda di produzione ha voluto chiamare questo device con un nome molto specifico, per evitare di fare confusione con altre denominazioni. Si tratta proprio di Redmi Note 9S, che arriva dopo poco tempo rispetto alla presentazione del Redmi Note 9 Pro per il mercato indiano.

Specifiche tecniche dello smartphone

Non ci sono quindi novità di rilievo per questo smartphone, a parte proprio la denominazione. Anche questo device quindi riesce ad arricchire la fascia media del mercato dei dispositivi tecnologici mobili, grazie a delle caratteristiche che risultano molto interessanti.

Partiamo proprio dal display di Redmi Note 9S, che è un IPS con diagonale da 6,67 pollici. La risoluzione dello schermo è Full HD+ e il display usufruisce della protezione Gorilla Glass 5. Il processore che sta alla base di questo nuovo device di Redmi è un Qualcomm Snapdragon 720G.

Per quanto riguarda le versioni del dispositivo dal punto di vista della memoria, Redmi Note 9S è disponibile nei modelli da 4 e 64 GB oppure da 6 e 128 GB. La memoria interna è comunque espandibile fino a 512 GB con schede micro SD.

Relativamente al comparto fotografico, è presente una quadrupla fotocamera posteriore con un sensore principale da 48 MP. La fotocamera frontale presenta un sensore da 16 MP che è situata in un foro al centro del display. La batteria è da 5020 mAh con sistema di ricarica rapida a 18 W. Il sistema operativo di default è Android 10.

Prezzo e disponibilità di Redmi Note 9S

Redmi Note 9S sarà disponibile dal prossimo 7 aprile su AliExpress in tre colorazioni e in due modelli diversi dal punto di vista della memoria. La versione da 4 e 64 GB avrà un prezzo di 249 dollari, mentre l’edizione da 6 e 128 GB avrà un costo di 279 dollari. Attendiamo di saperne di più sulla disponibilità di Redmi Note 9S nel nostro continente.