Alla fine del prossimo mese di marzo Samsung potrebbe presentare delle novità interessanti sulla bassa gamma del mercato, ufficializzando le specifiche tecniche di Samsung Galaxy A23. Il nuovo smartphone dell’azienda di produzione potrebbe arrivare con un processore MediaTek e con un display LCD. Sarà sicuramente un ottimo modo per avere a disposizione un nuovo smartphone dalle caratteristiche interessanti, che molto probabilmente riuscirà a replicare il successo ottenuto in passato dal Galaxy A22. Ma vediamo alcune delle possibili caratteristiche tecniche di questo nuovo dispositivo mobile.

Le specifiche tecniche di Samsung Galaxy A23

Non abbiamo ancora informazioni ufficiali sul Samsung Galaxy A23, per cui dobbiamo basarci essenzialmente su indiscrezioni non confermate. Ciò che sappiamo è che probabilmente saremo in presenza di due versioni dello smartphone, una 4G maggiormente economica e una 5G, quest’ultima al momento ancora non confermata.

Si parla quindi di un chip MediaTek Dimensity 700 per il nuovo Samsung Galaxy A23. La configurazione di memoria potrebbe prevedere 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione interno. Per quanto riguarda il display, si dovrebbe trattare di un LCD di tipo IPS, con dimensioni da 6,55 pollici e notch Infinity V, che ospiterà la fotocamera anteriore da 13 MP.

Nel fianco del dispositivo troviamo il lettore delle impronte digitali. Nella parte posteriore ci sono quattro fotocamere, da 50 MP, da 8 MP, 2 MP e 2 MP. Per quanto riguarda la batteria, si dovrebbe trattare di una capienza da 5.000 mAh.

La disponibilità e i prezzi

In riferimento alla disponibilità e ai prezzi, lo smartphone potrebbe essere disponibile alla fine di marzo, con molta probabilità prima nel mercato asiatico e poi, successivamente, in Europa. Il prezzo potrebbe essere compreso tra i 200 e i 250 euro, proprio come è accaduto con il Samsung Galaxy A22 5G.