Quanti si chiedono quali saranno le caratteristiche specifiche di Samsung Galaxy S20 potranno trovare soddisfazione ai loro desideri di saperne di più. Il nuovo smartphone sarà presentato ufficialmente dall’azienda produttrice l’11 febbraio a New York. Nel frattempo arrivano nuove indiscrezioni pubblicate sul web, che ci dicono di più di quelli che saranno i nuovi aspetti sui quali il produttore intende puntare per questo dispositivo.

Quali sono le caratteristiche venute fuori

È stato pubblicato sul web un video che svela alcune caratteristiche importanti di Samsung Galaxy S20. Per molti aspetti il nuovo smartphone potrebbe essere simile a quelli della precedente generazione. Ma c’è un elemento che lo contraddistingue in maniera dettagliata.

Si tratta del comparto fotografico. Innanzitutto Samsung ha deciso di aumentare il numero dei sensori e, conseguentemente, anche le dimensioni del lato posteriore del device. Inoltre sappiamo che il Samsung Galaxy S20 avrà uno schermo con bordi molto meno curvi rispetto a quelli che presenta il suo predecessore, il Galaxy S10.

Anteriormente avrà un pannello Infinity O con un foro, all’interno del quale viene posizionata la fotocamera anteriore.

Cosa mostra il video sui dettagli tecnici

Attraverso il video che è stato diffuso sul web possiamo vedere un sensore anteriore molto performante. Le informazioni che sono trapelate infatti indicano che sarà un sensore di tipo ultrasonico. Il comparto fotografico del device in questione si arricchisce di molto, perché il sensore anteriore non è ottico come quelli attuali.

Tutto ciò permetterà di beneficiare anche di una maggiore velocità nella fase di sblocco dello smartphone. La versione di base di Samsung Galaxy S20 avrà un sensore classico da 12 MP, un sensore grandangolare da 8 MP e un sensore teleobiettivo dotato di zoom 2X da 8 MP.