Al giorno d’oggi, con i nostri smartphone è possibile fare di tutto: una delle funzioni più utili, per diversi scopi, è quella di fare uno screenshot. Per screenshot si intende un’istantanea di una certa schermata presente sul proprio smartphone: l’immagine può essere catturata in pochissimi istanti e può essere così salvata, stampata, condivisa o inviata ad altri dispositivi.

Non tutti gli smartphone hanno le stesse modalità per fare gli screenshot: per Android, ad esempio, in base al modello di smartphone, c’è una diversa combinazione di tasti o una certa azione che bisogna compiere per farlo.

In linea generale, però, per fare uno screenshot se si dispone di un dispositivo con sistema operativo Android è sufficiente premere contemporaneamente due tasti, quello di accensione e quello del volume basso. Tuttavia, ci posso essere delle varianti a questa combinazione di tasti, alcune molto intuitive, soprattutto per i device di ultima generazione.

Screenshot con smartphone Samsung

Con gli smartphone Samsung Galaxy di ultima generazione, per fare uno screenshot bisogna utilizzare la combinazione di tasti vista prima. In alternativa, sarà sufficiente andare nelle Impostazioni e cliccare su “Movimenti e controlli”, quindi selezionare “Acquisisci con trascinamento palmo”: a questo punto, per ottenere uno screenshot di una certa schermata, sarà sufficiente passare il palmo della mano sullo schermo da destra a sinistra o da sinistra a destra.

Per i modelli meno recenti, invece, per ottenere uno screenshot bisognerà premere contemporaneamente il Tasto Home e il Tasto di accensione.  I modelli di Samsung della linea Note dispongono della S Pen: con questa penna si possono eseguire degli screenshot in diversi modi.

Sarà sufficiente andare nel Menu di Air Command e premere il tasto laterale della S Pen per poter effettuare:

  • scrapbook, cioè selezionare solo una porzione dello schermo;
  • screenshot note, cioè catturare un’intera schermata e aggiungerci delle note con la penna;
  • S Pen Button, catturare tutta la schermata tenendo premuto contemporaneamente il tasto della penna e facendo pressione con la puntina sul display.

Screenshot con smartphone Google Pixel

Per fare uno screenshot con questo device, è sufficiente tenere premuti contemporaneamente il Tasto Home più il Tasto di accensione. In alternativa, si può tenere premuto il tasto di accensione e selezionare la funzione dedicata che appare sullo schermo.

Screenshot con smartphone Xiaomi

Ci sono tre modi per fare uno screenshot se si utilizza uno smartphone Xiaomi: il primo è quello tradizionale costituito dal premere contemporaneamente i tasti Volume basso e Tasto di accensione.

Il secondo modo, sfrutta la scorciatoia Screenshot presente nella barra delle notifiche mentre il terzo modo è tramite uno swipe verso il basso utilizzando tre dita contemporaneamente.

Screenshot con smartphone LG

Anche con LG per fare uno screenshot bisogna utilizzare la combinazione tasto Volume basso e Tasto di accensione. Nei modelli più vecchi, questa operazione è più difficoltosa perché i due tasti si trovano nella parte posteriore uno sotto l’altro.

Screenshot con smartphone Huawei o Honor

Anche con questi dispositivi, ci sono diversi modi per ottenere un’istantanea di una certa schermata. Il primo modo è la solita combinazione di tasti Volume basso e Tasto di accensione. Il secondo modo sfrutta la scorciatoia Schermata presente nella barra delle notifiche. Il terzo modo, invece, può essere abilitato attivando i gesti dal menu delle impostazioni: in pratica sarà sufficiente dare due colpi sul display con la nocca per ottenere uno screenshot.

Screenshot con smartphone OnePlus

Con OnePlus ci sono diversi modi per ottenere uno screenshot: il primo sfrutta la combinazione di tasti Volume basso e Tasto di accensione. Il secondo modo è fare uno swipe verso il basso utilizzando tre dita.

Per i modelli più vecchi di smartphone OnePlus, si può selezionare l’opzione nel menu di accensione: sarà sufficiente andare nelle Impostazioni e seguire il percorso Tasti – Menu tasto di alimentazione – Cattura schermata per poter abilitare questa funzione.

Screenshot con smartphone HTC

Anche per i dispositivi HTC è valida la nota combinazione di tasti Volume basso e Tasto di accensione per ottenere uno screenshot.

Fino ai modelli del 2016, è possibile utilizzare la combinazione di tasti Tasto Home più Tasto di accensione.

Screenshot con smartphone Nokia

A seconda del modello di smartphone Nokia di cui si dispone, è possibile eseguire degli screenshot in diverso modo:

  • con la solita combinazione di tasti Volume basso e Tasto di accensione;
  • tenendo premuto il Tasto di accensione e selezionando la funzione dedicata che compare sul display;
  • selezionando l’opzione dedicata alla cattura delle schermate dal menu delle notifiche (solo su alcuni dispositivi).

Screenshot con dispositivo Sony

I dispositivi Sony dispongono, in generale, di un solo metodo per eseguire uno screenshot e cioè la solita combinazione di tasti Volume basso e Tasto di accensione.