Una novità da parte di Google, che ha acquisito l’applicazione Socratic. Davvero interessante questa app tecnologicamente avanzata, che ha l’obiettivo di aiutare gli studenti a svolgere le loro attività anche quando sono fuori dalla scuola. Socratic è un’applicazione davvero utile ed è rivolta soprattutto agli studenti delle scuole superiori e delle Università.

Come funziona Socratic

L’applicazione Socratic funziona attraverso la strutturazione di varie risorse a disposizione ed è appositamente studiata perché gli studenti possano trovare in essa una guida fondamentale nell’identificare i concetti più importanti oggetto delle materie di studio.

Attraverso le risorse di cui l’applicazione è ricca, chi studia può trovare risposta alle proprie domande. Lo stesso colosso di Mountain View annuncia con entusiasmo il funzionamento di questa applicazione e fa degli esempi concreti sul suo uso, che si possono trovare direttamente sul blog ufficiale.

Google per esempio chiarisce l’opportunità di scattare una foto che rappresenti una domanda. Inoltre fa notare come sia possibile usare la voce per chiedere qualcosa e trovare poi delle risposte su internet.

La tecnologia utilizzata da Socratic è davvero molto performante. Infatti la squadra di Google ha creato degli algoritmi in grado di esaminare le domande degli studenti e di identificare i concetti più importanti. Poi proprio su questi si concentra tutta la ricerca delle risorse online, che permette di trovare in rete anche video e spiegazioni.

Un aiuto per gli studenti che vogliono imparare di più

Ma Socratic non è soltanto utile per approfondire alcuni concetti delle lezioni. Può rappresentare davvero una risorsa tecnologica utile per gli studenti che vogliono acquisire anche un metodo di studio molto funzionale.

Infatti, sempre grazie alle risorse tecnologiche di cui l’app è dotata, i vari concetti possono essere suddivisi in lezioni più piccole, più facili da comprendere e più facili anche da memorizzare.