Come funzionano le spunte di Telegram? Se stai utilizzando da poco tempo questa interessante applicazione o se vuoi iniziare ad usarla, sicuramente ti starai chiedendo quali sono le caratteristiche che bisogna conoscere sul funzionamento di Telegram. Ma partiamo dall’inizio, per scoprire poi come funzionano in particolare le spunte su Telegram. Stiamo parlando di un’app molto utile che rientra tra tutte quelle applicazioni di messaggistica istantanea per smartphone e dispositivi mobili. Andiamo più nel dettaglio per saperne di più sull’argomento, analizzando intanto di che cosa si tratta quando parliamo di Telegram e successivamente come funzionano proprio le spunte su questa applicazione.

Cos’è Telegram e come funziona

Innanzitutto vogliamo darti qualche indicazione importante proprio sulle caratteristiche di Telegram. Se hai già utilizzato WhatsApp o Messenger di Facebook, sicuramente avrai una certa dimestichezza con le applicazioni per inviare messaggi in maniera istantanea.

Telegram è proprio un’applicazione di questo tipo, che risulta pratica da utilizzare, molto semplice nel suo funzionamento e sicuramente leggera per il nostro dispositivo tecnologico mobile.

L’app di Telegram è stata messa a punto nel 2013 in Russia e all’inizio era utilizzabile solo sugli iPhone e sui dispositivi con iOS. Attualmente invece è possibile usare Telegram anche su Android, su Windows Phone e su computer, sia attraverso il browser che con un’applicazione desktop per sistemi Windows.

Tutto funziona in modo molto simile ad una chat, anche se le opzioni di personalizzazione sono veramente tante ed è possibile ad esempio creare delle chat segrete o dei veri e propri gruppi, che possono essere aperti a tutti o riservati e che possono avere fino ad un massimo di 100.000 membri.

Inoltre su Telegram sono presenti i canali, anche questi pubblici o privati, che possono essere usati per creare una specie di newsletter. In questo modo, grazie ai canali Telegram, chi ha creato il canale può inviare i messaggi a coloro che sono iscritti, i quali riceveranno una notifica con gli ultimi aggiornamenti che sono stati inseriti.

Come avrai avuto modo di vedere, Telegram è un’applicazione molto utile, che può rendere più semplice il modo di comunicare fra gli utenti. Per questo è sempre interessante conoscere tutti i trucchi e le strategie per utilizzarla al meglio.

Conoscere i trucchi relativi a Telegram significa anche comprendere il funzionamento di questa applicazione per dispositivi mobili, a partire proprio dai simboli che bisogna conoscere per utilizzare l’app, come le spunte di vari colori che contraddistinguono l’invio dei messaggi.

Anche su Telegram ci sono le spunte

Anche su Telegram, come accade ad esempio su WhatsApp, sono presenti delle spunte, che compaiono in corrispondenza dell’invio di un messaggio. In questo modo, grazie a queste indicazioni, sarà possibile vedere in modo semplice se un messaggio è stato inoltrato al destinatario e se è stato visualizzato e letto. Ci sono però delle differenze rispetto alle spunte di WhatsApp, sia per quanto riguarda il significato che in relazione ai colori. Vediamo di cosa si tratta nello specifico.

Telegram: come funzionano le spunte

Partiamo proprio dal significato e dal colore delle spunte su Telegram, questa nota applicazione di messaggistica istantanea. Nel momento in cui invii un messaggio ad un altro utente visualizzerai immediatamente il simbolo di un piccolo orologio. Questo simbolo, in genere nel giro di poco tempo, si trasforma in una spunta verde. Questo significa che il messaggio è stato inviato correttamente al server.

Successivamente, non appena il destinatario del messaggio visualizzerà ciò che hai scritto, compariranno due spunte verdi su Telegram disposte in modo ravvicinato. In questo modo potrai capire che l’altra persona ha aperto Telegram, la conversazione specifica e ha visualizzato il messaggio.

Anche se l’altra persona ha le notifiche disattivate, visualizzerà comunque il numero dei messaggi che ha ricevuto effettuando l’accesso all’applicazione.

Bisogna comunque ricordare che, a differenza di quanto accade con WhatsApp, non è presente in Telegram la doppia spunta grigia. Questo è stato predisposto per evitare le attese che si vengono a creare quando si aspetta che il messaggio inviato venga letto.

Le spunte nelle chat di gruppo di Telegram

Facciamo adesso riferimento ad un’altra caratteristica di Telegram, che è quella che riguarda le spunte presenti all’interno delle chat di gruppo. Nel momento in cui si invia un messaggio all’interno di una conversazione di questo tipo compaiono, alla lettura del messaggio, due spunte.

Questo significa comunque che almeno uno dei componenti del gruppo ha letto il messaggio. Non è comunque possibile conoscere in questo caso chi ha letto nello specifico il messaggio e se il messaggio è stato effettivamente letto da tutti i membri della chat di gruppo.

È da dire anche che c’è un’altra differenza rispetto a WhatsApp, che riguarda in particolare le spunte che indicano la consegna del messaggio, che su Telegram non sono presenti. Questo accade perché l’applicazione in questione può essere impiegata su diversi dispositivi, anche contemporaneamente. Accade quindi che si verificherebbe il dilemma relativo alla possibilità di contrassegnare diversi dispositivi tra quelli utilizzati dall’utente.

È possibile disattivare le spunte su Telegram?

Disattivare le spunte su Telegram è possibile? Ti diciamo fin da subito che non si possono disattivare le spunte in maniera pratica, anche perché Telegram funziona in modo immediato attraverso la connessione ad un sistema cloud.

Si può agire però con un piccolo trucco che consente di visualizzare una parte del messaggio in anteprima. È possibile infatti impostare lo smartphone per vedere, nel momento in cui si riceve un messaggio, soltanto una parte, anche nel momento in cui lo smartphone è bloccato. In questo modo si potrà visualizzare un’anteprima del testo, senza far comparire le doppie spunte su Telegram. Naturalmente bisogna fare attenzione a non passare il dito sulla notifica.

Un’altra modalità molto interessante è quella che consiste nel seguire alcuni passaggi per far risultare il messaggio non letto, sia per il mittente che per il destinatario. Su iOS in particolare bisogna uscire dalla chat e scorrere verso destra. Su dispositivi mobili che utilizzano il sistema operativo Android, invece, è necessario, per mettere in atto questa modalità, uscire dalla chat e tenere premuto sulla conversazione. Comparirà una specifica schermata con diverse impostazioni, tra le quali puoi scegliere anche di far apparire la conversazione come non letta.