La Dark Mode, meglio nota come Modalità Scura, è senza dubbio una delle novità grafiche più interessanti degli ultimi tempi. Sono molte le applicazioni che nel corso del tempo hanno introdotto questa funzionalità, che è stata largamente apprezzata dagli utenti. Anche Gmail ha deciso di introdurre la possibilità di optare per la Dark Mode, che ora può essere scelta anche dagli utenti italiani.

Dark Mode su Gmail anche in Italia

Per ottenerla è necessario installare la versione più recente dell’applicazione. Inoltre, è necessario che l’utente abbia installato nel dispositivo Android 10 o Android 9 Pie. Infine, bisogna attivare la Modalità Scura di sistema e l’abilitazione da remoto via server.

Ma Gmail in Modalità Scura è davvero così accattivante? Stando alle prime immagini sembrerebbe proprio di sì, dato che il risultato appare davvero uniforme e coerente. Come specificato anche da alcuni siti che hanno parlato di questa importante novità, è presente anche un’opzione per scegliere il tema chiaro-scuro automatico, in base a quello di sistema, oppure quello scuro o chiaro fisso.

Roll out partito sabato 19 ottobre

Il roll out dell’aggiornamento che introduce la Dark Mode su Gmail anche nel nostro Paese è partito l’altroieri, sabato 19 ottobre. Naturalmente l’arrivo dell’update non sarà in contemporanea su tutti i dispositivi interessati: chi non ha ancora ricevuto l’aggiornamento non deve quindi allarmarsi, dato che nel giro di qualche giorno tutti i device con Android 9 Pie e Android 10 avranno Gmail con la Modalità Scura e sarà possibile per l’utente avviare questa nuova esperienza sul servizio gratuito di posta elettronica.

La Dark Mode è ormai largamente diffusa sulle applicazioni maggiormente usate dagli utenti, come ad esempio Messenger e Instagram. Il riscontro di questa modalità è molto positivo, anche se ci sono degli utenti che non amano molto lo sfondo nero e tendono a preferire la versione “standard”.