Su Google Maps è in arrivo una nuova scheda molto interessante. Si tratta del tab che è stato etichettato con il nome Go. Tradotto letteralmente, la funzione dovrebbe essere quella di “vai a”. In realtà non è possibile tradurla in maniera letterale, per avere la possibilità di comprenderne tutte le potenzialità. Ma vediamo più di specifico di che cosa si tratta e quali funzioni avrà la nuova scheda Go su Google Maps.

Che cosa sarà possibile trovare sulla scheda Go di Google Maps

La scheda Go di Google Maps dovrebbe trovare posto nella parte inferiore. Non troveremo infatti più la tab Tragitto, ma, quando l’introduzione sarà definitiva, troveremo delle altre possibilità molto interessanti. Di solito la tab Tragitto ci permetteva di scoprire qual è la strada migliore per arrivare in un luogo che ci interessa in particolare.

Adesso questa opportunità con la scheda Go viene ampliata, perché attraverso le nuove funzionalità l’utente delle famose mappe di Google può avere un maggiore controllo su tutto ciò che si ritrova intorno, come per esempio i mezzi pubblici a sua disposizione.

Come sarà suddivisa la nuova scheda di Google Maps

La scheda Go è divisa in quattro sottosezioni. Si tratta di Destinazioni, Tragitto, Linee e Stazioni e fermate. Attraverso le nuove sezioni si può accedere rapidamente a tutte le informazioni che riguardano gli spostamenti per raggiungere i luoghi desiderati e inoltre si possono avere a disposizione le ricerche recenti.

Con Linee e Stazioni e fermate si possono controllare tutte le linee dei mezzi pubblici dei dintorni. Ogni linea può essere salvata con un’icona a stella.