Progressivamente l’operatore telefonico TIM sta per chiudere la rete 3G, con l’obiettivo di potenziare il 4G e il 5G nel nostro Paese. Per questo motivo alcuni utenti della rete mobile dell’operatore stanno ricevendo in questo periodo un SMS che informa della necessità di sostituire la scheda SIM, per poter continuare ad usare la rete dell’operatore per navigare o anche soltanto per effettuare chiamate.

Il messaggio inviato da TIM ad alcuni utenti

In particolare a dover effettuare il cambio della SIM sono gli utenti che hanno una SIM nel telefono minore di 128K. In questo caso sarà necessario effettuare la sostituzione della scheda, un’operazione che gli utenti possono fare nei negozi di TIM, sostenendo un costo di 15 euro, che viene rimborsato completamente entro 24 ore da quando avviene la sostituzione della scheda, attraverso il credito residuo disponibile.

Il messaggio inviato da TIM ad alcuni utenti informa proprio della necessità di sostituire la SIM con una nuova. TIM spiega che il progressivo spegnimento della rete 3G avverrà a partire dal mese di aprile del 2022, con una sostituzione con le tecnologie 4G e 5G.

Nell’SMS si spiega che, poiché la SIM non supporta le nuove tecnologie, “in assenza di rete 3G, non potrai utilizzare i servizi di rete mobile“. Il messaggio di TIM invita ad andare in un negozio dell’operatore per effettuare la sostituzione in tempo utile. Naturalmente non verrà effettuato un cambio del numero di telefono.

Chiamate illimitate gratis per un mese

L’operatore inoltre propone una possibilità interessante per coloro che effettueranno la sostituzione della SIM. Gli utenti, infatti, vedranno attiva una promozione in modo completamente automatico e gratuito, che consente di avere chiamate illimitate verso tutti i numeri nazionali per un mese, senza costi aggiuntivi.