WhatsApp potrebbe presto aggiornarsi introducendo una gran bella novità, seconda solo a quella relativa all’introduzione delle chiamate. Voci di corridoio affermano che la celebre applicazione di messaggistica istantanea stia lavorando all’implementazione di una segreteria telefonica.

Ad oggi chiamare con WhatsApp è una possibilità ormai data per assodata da tutti quanti noi, tanto è vero che quella che inizialmente nacque come un’app dedita alla sola chat, oggi giorno è diventata un qualcosa di molto di più. Basta avere il Wi-Fi acceso (a meno che non si abbia un piano dati praticamente infinito) e le chiamate vengono rese possibili anche senza scomodare metodi più “convenzionali”.

Ma Facebook, attuale proprietaria di WhatsApp, vorrebbe introdurre una segreteria telefonica che possa ricevere e conservare i messaggi delle chiamate non andate a buon fine. Ad oggi, infatti, equivarrebbe a mettere la ciliegina sulla torta al discorso delle chiamate e a dare completezza a questo particolare lato dell’app.

WhatsApp (così come Facebook) si è guardata bene dal commentare questa notizia, esattamente come fece quando si cominciava a mormorare della possibile implementazione delle chiamate. Massimo riserbo, dunque, su una funzione che potrebbe diventare realtà anche in tempi relativamente brevi.

Antonio Osso