Queste sono ore davvero concitate per WhatsApp. La nota applicazione di messaggistica istantanea da qualche tempo a questa parte finita sotto il controllo di Facebook. Proprio di recente, infatti, l’app è saltata alla versione 2.16.141 introducendo tantissime novità di vario tipo.

Qualcosa cambia su WhatsApp

Tra i cambiamenti segnaliamo l‘aggiornamento della grafica per la creazione di gruppi e per l’invio di messaggi multipli, l’aggiunta di una nuova emoticon con i cinque cerchi olimpici, l’introduzione dello scorrimento infinito dei messaggi più datati verso l’alto, l’introduzione della schermata che invita a passare ad uno smartphone compatibile con l’applicazione e, per finire, l’apparizione di un messaggio che permetterà all’utente che cambia l’immagine di profilo di riguardare anche la vecchia.

Solitamente per beneficiare di questi aggiornamenti interni bisogna scaricare WhatsApp direttamente dal Play Store di Google, ma dal momento occorre aderire all’apposito programma per testare in anteprima le novità, o ricorrere tutt’al più a file .apk (quest’ultimo consigliato però ai soli utenti più esperti).

A voler essere precisi, c’è da dire che alcune di queste novità sono già state introdotte nella release normale, ma WhatsApp ha inserito quelle che abbiamo visto come novità introdotte soltanto dalla beta in poi.

Antonio Osso