Durante un evento tenutosi poche ore fa in Cina, ZTE ha svelato al grande pubblico quello che è il suo nuovo smartphone di punta.

Parliamo di Axon 7 Max, cellulare cinese che se vogliamo è un po’ diverso dal solito: in lui convivono infatti delle tecnologie non poi così convenzionali, una delle quali è ad esempio quella che consente di vedere le immagini in 3D a occhio nudo!

Il nuovo smartphone di fascia alta di casa ZTE propone un display 6″ Full HD, un processore Qualcomm Snapdragon 625 octa-core, 4GB di RAM, 64GB di memoria espandibile, una doppia fotocamera posteriore da 13 megapixel, una fotocamera anteriore da 8 megapixel e una super batteria da 4.100 mAh con tanto di ricarica rapida Quick Charge 2.0.

A bordo anche un chip audio HiFi AK4962 e un sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con personalizzazione grafica MiFavor 4.0 UI.

ZTE Axon 7 Max arriverà in Cina a un prezzo che al cambio attuale equivale ai nostri 405 euro. Le spedizioni partiranno il 2 novembre, e nell’attesa di vederlo alla prova nei primi hands on ci auguriamo di venire a sapere che questo smartphone si aprirà anche agli ordini dei mercati occidentali. Il rapporto qualità/prezzo attraverso cui viene proposto, d’altronde, potrebbe destare non poche sorprese nel trend di vendite in Occidente! Axon 7 Max ZTE - smartphone cinese

Antonio Osso