Tutti conosciamo molto bene Instagram, ma ti sei mai chiesto quali sono le migliori applicazioni come Instagram? Potresti avere voglia di sperimentare nuove occasioni per utilizzare il tuo smartphone, affidandoti a reti sociali o a piattaforme che ti consentono di condividere immagini e contenuti multimediali. Oppure vuoi semplicemente esplorare nuove possibilità di interazione con altre persone che condividono foto e video in rete. Le possibilità per trovare ed utilizzare applicazioni come Instagram sono veramente tante. Il successo di questo social network dedicato alle foto è davvero incredibile. Esistono comunque tante alternative interessanti che non puoi assolutamente perdere. Vediamo di cosa si tratta nel dettaglio.

Pinterest, per trovare l’ispirazione

Un’applicazione social assolutamente da non perdere, una delle migliori applicazioni simili a Instagram, da considerare se ti piace la condivisione di immagini, è Pinterest. Su questa piattaforma puoi non solo condividere le tue foto, ma anche trarre ispirazione dalle immagini messe online dagli altri utenti.

Il mondo di Pinterest può regalare tante emozioni, alla ricerca delle migliori ispirazioni, anche per progetti da realizzare personalmente in casa o per viaggi da fare alla scoperta di nuovi itinerari da non perdere.

Le categorie di immagini che puoi trovare su Pinterest sono veramente tante, dalla cucina ai viaggi, dallo stile al fai da te, passando per casa e arredamento. È possibile personalizzare al massimo l’esperienza d’uso di Pinterest, visto che nella pagina principale visualizzerai gli ultimi contenuti sulla base degli interessi personali.

C’è anche la possibilità di effettuare delle ricerche in questa social app tramite i pin, che corrispondono più o meno agli hashtag di Instagram.

Flickr, per gli appassionati di fotografia

Un’altra delle applicazioni come Instagram da considerare è sicuramente Flickr. Si tratta di un portale dedicato proprio agli appassionati del mondo della fotografia. In questo sito è possibile creare una vetrina virtuale, per condividere con gli altri utenti foto e vari contenuti multimediali, come i video.

È possibile condividere i contenuti con tutti gli utenti, in modo pubblico, oppure all’interno di gruppi specifici dedicati ad esempio ad una tematica in particolare.

Gli utenti di Flickr hanno la possibilità di commentare le foto degli altri utenti, di lasciare degli apprezzamenti o di suggerire i contenuti che trovano agli amici. È possibile utilizzare delle apposite parole chiave per effettuare delle ricerche all’interno dell’applicazione.

Tumblr, la comunità virtuale di blogger

Se ti piacciono i blog e ami condividere contenuti con altri utenti non puoi perdere, tra le applicazioni come Instagram, Tumblr. Non è molto popolare in realtà nel nostro Paese, ma riscontra un ampio successo in tantissimi altri Stati del mondo.

Si tratta della possibilità di creare un vero e proprio blog, all’interno di una community che inserisce quotidianamente nuovi contenuti, comprese le foto e le immagini. Tumblr può contare su più di 300 milioni di utenti.

È possibile ovviamente esplorare i blog degli altri utenti, per trarre ispirazione dai contenuti che vengono condivisi ogni giorno in tutto il mondo. In maniera particolare si possono trovare sui blog della community tante gif animate e numerose immagini, ma si possono anche condividere testi, audio e video, oltre che effettuare delle trasmissioni live.

Vero, il social network innovativo

Vero è un social network creato nel 2015. Inizialmente era considerato soprattutto come un’alternativa segreta alle più popolari reti sociali del momento. Nel corso del 2018 però le cose sono cambiate rapidamente, visto che molte persone hanno iniziato ad utilizzare questa piattaforma, facendo salire nel giro di poco tempo il numero di utenti ad un milione.

Vero è una piattaforma tra le migliori applicazioni come Instagram, che permette agli utenti di effettuare ricerche con gli hashtag, proprio come su Instagram. Le funzionalità sono molto simili ed è possibile trovare tantissime immagini, oltre che condividere le proprie foto all’interno di specifici gruppi con determinati utenti che usano il servizio.

Inoltre è possibile utilizzare un’apposita sezione dedicata alla messaggistica istantanea. Si tratta di una buona alternativa ad Instagram. L’obiettivo di Vero è quello di creare una piattaforma che sia capace di evitare la raccolta di dati degli iscritti al servizio e di mettere a disposizione un servizio senza pubblicità di qualsiasi genere.

Vero, per questi motivi, viene considerato come il social network del futuro, un’alternativa ad Instagram che potrebbe essere presa come punto di riferimento da tantissimi utenti. Sarà veramente così? È ancora presto per dirlo, viste le numerose alternative alla popolare rete social di condivisione di immagini e foto.

Ricordiamo comunque che Vero dovrebbe richiedere in futuro un abbonamento per l’utilizzo, con un costo contenuto, anche se questa opportunità per il momento non è stata ancora presa in considerazione dal team di sviluppo del servizio.