Nemmeno il tempo di ammirare in tutta la loro bellezza (e prestanza) i nuovi iPhone 11 presentati meno di una settimana fa dal gigante di Cupertino che già sul web cominciano a trapelare le prime indiscrezioni sui melafonini del prossimo anno. Quasi certamente non vedremo gli iPhone 12 prima dell’estate 2020, eppure si parla già delle caratteristiche tecniche dei modelli di prossima generazione.

Già si pensa agli iPhone 12: novità soprattutto a livello estetico

Ad alimentare le voci c’è Ming-Chi Kuo, un analista molto stimato nel settore, che già in passato è riuscito ad indovinare molte “previsioni” che riguardavano il mondo Apple. Le indiscrezioni fornite da Kuo si soffermano soprattutto sui tratti estetici: a detta dell’analista, infatti, gli iPhone 12 segneranno una svolta radicale nel design, che potrebbe somigliare parecchio ad un iPhone ufficializzato da Apple addirittura nove anni fa: stiamo parlando dell’iPhone 4, presentato dall’azienda nel 2010.

Oltre al pannello in vetro su cui Apple starebbe ragionando per il lato posteriore dei prossimi melafonini, l’altra novità sarebbe una scocca con telaio metallico dal profilo squadrato, a conferma di come il colosso stia davvero ragionando su una ridefinizione del design.

Gli iPhone 2020 avranno tutti il supporto 5G

Naturalmente, gli iPhone 2020 avranno tutti il supporto 5G, ovvero la rete di nuova generazione: una caratteristica che abbiamo cominciato a vedere già su alcuni telefoni e che sicuramente sarà presente sulla maggior parte dei prodotti del prossimo anno, compresi quelli targati Apple.

Queste importanti novità faranno certamente crescere la domanda per gli iPhone 12, anche se questo potrebbe voler dire che l’azienda del CEO Tim Cook potrebbe orientarsi su dei prezzi davvero troppo alti e non alla portata di tutti.

Sono tutte informazioni da prendere con le molle, dato che si tratta solo di supposizioni, per quanto provenienti da una fonte che nel tempo si è rivelata particolarmente affidabile. Nel frattempo, Apple si concentra sulla vendita degli iPhone 11: dalle parti di Cupertino sperano di “dominare” il mercato in questo ultimo trimestre del 2019 (e non solo).