LG Stylus 2 Plus è stato presentato ufficialmente dal noto produttore coreano. Come il nome permette di intuire, ci troviamo di fronte ad uno smartphone pensato per coloro i quali sono soliti prendere appunti e che hanno quindi bisogno di un pennino capacitivo corredato per scrivere. Con questo suo ultimo prodotto LG mira a conquistare questa fascia di pubblico e, al tempo stesso, alza di livello una scheda tecnica che nella precedente generazione non offriva granché.

LG Stylus 2 Plus: caratteristiche tecniche

Vediamo, dunque, di analizzare le caratteristiche del nuovo LG Stylus 2 Plus. In primo luogo abbiamo un ampio display 5.7″ Full HD (1920 x 1080 pixel) che riesce a garantire lo spazio di cui potremmo aver bisogno in fase di scrittura o di disegno. Ma anche sotto la scocca troviamo elementi piuttosto interessanti.

A partire da un processore Qualcomm Snapdragon 430 octa-core operante alla frequenza di 1.2GHz, per poi continuare con un reparto memorie che cambia a seconda della versione scelta: LG propone uno Stylus 2 Plus con 2GB di RAM e 16/32GB di memoria, e un’altra variante con 3GB di RAM e 16/32GB di memoria. In entrambi i casi lo storage interno è comunque espandibile fino a 128GB.

Il reparto fotografico fa affidamento anche qui su dei moduli che cambiano in relazione al modello: sul mercato arriverà una variante con fotocamere da 13 e 5 megapixel, ed un’altra versione con sensori da 16 e 8 megapixel di risoluzione. Il tutto alimentato a dovere da una batteria con 3.000 mAh di capacità e lato software da un sistema operativo Android 6.0 Marshmallow.

LG Stylus 2 Plus: prezzi

Il listino internazionale di LG Stylus 2 Plus parte da una base di 340 dollari fino a salire a seconda del dispositivo scelto. A breve, oltre alle cifre nel dettaglio, avremo anche delle novità sulla sua messa in distribuzione nel mercato europeo.

Antonio Osso