È stato annunciato in via ufficiale il nuovo smartphone Sony Xperia L3. È un telefono appartenente alla fascia media del mercato, che comunque propone delle caratteristiche notevoli dal punto di vista tecnico. Solitamente il Mobile World Congress ogni anno riserva molte sorprese agli appassionati del mondo della tecnologia. Quest’anno però le cose sono andate diversamente. Il MWC di Barcellona è stato annullato a causa dell’emergenza coronavirus e le case di produzione di smartphone e altri device tecnologici si stanno attrezzando per fornire nuovi dettagli ufficiali sui propri prodotti.

Sony punta su batteria e fotocamere

Il nuovo Sony Xperia L3 ha, come dicevamo in precedenza, delle caratteristiche tecniche assolutamente da non sottovalutare. Innanzitutto la casa produttrice punta molto sulla fotocamera posteriore, che ha tre sensori e presenta l’effetto bokeh.

Poi l’azienda di produzione di Sony Xperia L3 punta molto anche sulla batteria dello smartphone, che avrà una capacità di 3580 mAh. L’autonomia garantita da questo device sarà quindi buona e il tutto va ad aggiungersi ad un’altra caratteristica molto interessante di questo prodotto, chiamato adaptive charging.

Quest’ultimo è un sistema di monitoraggio del processo di ricarica dello smartphone, che riesce a controllare che tutto vada nel verso giusto, evitando eventuali sovraccarichi.

Tripla fotocamera posteriore e jack audio tra i dettagli

Per quanto riguarda il comparto fotografico, è da segnalare la presenza di una fotocamera anteriore da 8 MP e di una tripla fotocamera posteriore con sensori da 13 MP, 5 MP e 2 MP. Tra le altre informazioni da segnalare, ricordiamo la presenza del jack audio e il lettore delle impronte digitali.

Non conosciamo ancora dettagli precisi sul prezzo del nuovo device, ma Sony Xperia L3 sarà disponibile dalla primavera di quest’anno in due colori diversi, blu e nero.