Si sente parlare ormai spesso di smartphone con schermo pieghevole, che ormai stanno riscuotendo un grande successo tra coloro che sono sempre alla ricerca di novità nel settore della telefonia mobile. Quella che arriva da TCL, però, secondo quanto ha riportato CNET, potrebbe essere una modifica davvero rilevante in questo settore. Tutto questo grazie ad un prototipo di smartphone con display scorrevole, che può ingrandirsi quando serve per fornire all’utente la possibilità di usufruire di uno schermo più esteso.

Uno smartphone con display che raddoppia

Secondo quanto possiamo vedere dalle immagini diffuse da CNET, dovrebbe trattarsi di uno smartphone con schermo che raddoppia in base alle necessità dell’utente. In questa maniera è come se si avessero due display affiancati, che forniscono all’utente dello smartphone un’estensione maggiore della diagonale.

In realtà per il momento ne sappiamo poco su quello che si configura a tutti gli effetti come un vero e proprio prototipo. Infatti lo smartphone con schermo estraibile doveva essere presentato nel corso del Mobile World Congress di Barcellona, che è stato di recente annullato a causa della diffusione del coronavirus.

Le domande degli esperti sul nuovo smartphone TCL

Non sappiamo quindi nello specifico quali potrebbero essere le caratteristiche tecniche dello schermo di questo dispositivo e in molti si pongono delle domande sul funzionamento di questo meccanismo.

Non siamo a conoscenza ad esempio di un’eventuale protezione per il device e di come quest’ultima possa essere piegata senza problemi. Inoltre si discute anche sulla possibile capacità della batteria, che dovrà essere collocata in un piccolo spazio, a causa dell’estensione così grande dello schermo.