Lo aspettavano in tanti e finalmente adesso è ufficiale. Se n’è parlato molto in queste ultime settimane: ci riferiamo proprio a Xiaomi Mi 11 5G, che è stato annunciato in via ufficiale da parte della casa di produzione, un nuovo top di gamma che si contraddistingue per una scheda tecnica molto interessante. Grazie ad un evento che si è svolto lunedì 8 febbraio, abbiamo avuto la possibilità di conoscere tutti i dettagli su questo nuovo smartphone di punta di Xiaomi.

Le specifiche tecniche di Xiaomi Mi 11 5G

Andiamo quindi ad analizzare le specifiche tecniche del nuovo smartphone di Xiaomi, partendo proprio dal processore. Si tratta dello Snapdragon 888, che punta a diventare un processore molto utilizzato dai device in uscita prossimamente.

Per quanto riguarda la memoria, possiamo contare sul nuovo Xiaomi Mi 11 5G su una RAM che parte da 8 GB e su una memoria interna da 128 GB. Lo schermo è realizzato con tecnologia AMOLED ed è da 6,81 pollici. Presenta anche una particolare curvatura che è stata definita con il nome Quad Curve. La risoluzione è QHD+, con il formato di 20:9.

La batteria del nuovo Xiaomi è da 4.600 mAh e sarà capace di fornire una buona autonomia, contando anche sulla ricarica rapida da 55 W. Ovviamente è presente il supporto alla connettività 5G.

La fotocamera posteriore può contare su un sensore principale da 108 MP, su un sensore ultrawide da 13 MP e su un ulteriore sensore macro da 5 MP. È possibile registrare video fino a 8K.

Prezzi e disponibilità

Inizio marzo è il periodo a partire dal quale potrà essere acquistato il nuovo Xiaomi Mi 11 5G anche nel nostro Paese. I prezzi con i quali il device è venduto corrispondono a 799,90 euro (per la versione da 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna) e a 899,90 euro (per l’edizione con memoria da 8 GB e 256 GB).